ARTICOLI

Lettera di un’educatrice

26 Novembre 2018
Photo by Cel Lisboa on Unsplash

Ciao Camillo!

Sono un’educatrice che ha avuto la fortuna di incontrarti qualche mese fa, quando eri ancora un cucciolo! Ho raccolto la sfida di provare a collaborare con te e sei stato da subito una bellissima sorpresa. Non ricordo di avere mai avuto uno strumento di questo genere nel mio asilo nido, una piattaforma intuitiva che mi permette di stare più tempo con i bambini, non perdere tempo tra fogli e burocrazie ed essere sempre in contatto con i genitori che hanno su Camillo tutte le informazioni che desiderano sul loro bambino in tempo reale!

una piattaforma intuitiva che mi permette di stare più tempo con i bambini, non perdere tempo tra fogli e burocrazie ed essere sempre in contatto con i genitori

Vi spiego perché Camillo è stato così utile per noi: Camillo è stato ideato per essere usato con una mano sola, ciò vuol dire che posso smarcare le presenze nell’appello anche tenendo comodamente un bambino in braccio e senza dovermi allontanare per trascrivere su inutili fogli i nomi dei bambini assenti!

Viste le nuove leggi che dall’1 Gennaio 2019 mettono l’obbligo per i nidi d’infanzia di dotarsi di un sistema di rilevazione delle presenze giornaliere e di comunicare alle famiglie le assenze che non sono state dalle stesse precedentemente segnalate, una persona dovrebbe dedicare moltissimo tempo a compiere questa attività, importantissima certo, ma onerosa per noi asili.

Qui subentra Camillo, che lo fa per noi! Se il genitore non comunica – con un semplice click- l’assenza giustificata del proprio bambino, o se noi insegnanti non smarchiamo il bimbo come presente, Camillo chiama e avvisa che qualcosa non va. E’ veramente funzionale e comodo, uno strumento di sicurezza e tranquillità che non ha prezzo!
Non avrei saputo organizzare meglio questa app: al suo interno ci sono le schede con le informazioni dei bambini del mio nido, protette da ottimi sistemi di privacy, e con un colpo d’occhio posso controllare che tutto sia a posto tra i miei bimbi!

E non è tutto! Tramite l’app di Camillo i genitori possono ricevere comunicazioni di variazioni di orari, mense e tutto quello che riguarda l’asilo nido. Noi lo controlliamo velocemente e i bambini sono sempre monitorati. Così le maestre hanno più tempo di stare con i loro piccoli studenti, hanno meno incombenze burocratiche e molti meno fogli in giro! Ma nonostante questo non è solo un gestionale, il suo concetto è più alto: Camillo è davvero un lemure premuroso che si cura della sicurezza dei bambini come prima cosa. E questo, parlo da educatrice, per me è molto prezioso.

SCRITTO DA:

Valentina Turin

Educatrice e coordinatrice pedagogica del nido d’infanzia Acchiappasogni di Grosseto

L’imitazione come forma di comunicazione nello sviluppo tipico e atipico
ARTICOLI 29 Luglio 2019
SOS Autismo: strategie per aiutare i vostri bambini ad orientarsi nelle attività di vita quotidiana
ARTICOLI 15 Luglio 2019
Amnesia Transitoria Dissociativa e Rischio del Colpo di Calore
ARTICOLI 4 Luglio 2019
Massaggio infantile
: un dono prezioso per genitori e bambini
ARTICOLI 20 Febbraio 2019

Vuoi saperne di più?

Chiedi a Camillo!






Contattaci

scrivi@camillo.online

· numero verde 800 035 850

Powered by inspira